Accedi    |    Registrati
malinconoia
Malinconia
Anonimo (sabato 5 luglio 2014) Categoria: Malinconia
malinconoia
Anche questo sabato sera è terminato per me. Posso andare a letto tranquillo......ho visto i miei figli! Buonanotte a tutti, Pietro.
Segnala abuso


e6cf67825f103aba87b0163afe1a9d0b
Assunta (domenica 6 luglio 2014)
01:40 del 06-07-2014
Hai visto i tuoi figli e sei malinconico? Bhè! avrai i tuoi buoni motivi per esserlo, non voglio essere invadente. Ti auguro una buona notte, sogni d'oro, ed una buona domenica.
dora (domenica 6 luglio 2014)
Forse è perché non li vedi sempre.....! Qui di figli noi parliamo spesso. Io e Assunta ne abbiamo tre
dora (domenica 6 luglio 2014)
.....partito il commento prima che finissi! Dicevo noi ne abbiamo tre; Mafalda e Nik ne hanno uno solo, ma li devi sentire quanto si infervorano, quando si tratta di figii! Anche Francesco ne ha uno, mentre Oscar, francamente non so; comunque l'argomento non ha segreti per noi, perciò coraggio parliamone un po', ti va?
mafalda (domenica 6 luglio 2014)
E' sempre bello rientrare su Esternando ed è ancora piu' bello quando è passato un nuovo amico .Benvenuto Pietro , non so se sarai così curioso da restare per conoscerci un po' ma , credimi non te ne pentirai .Malinconia è un titolo intrigante , troppo poco per capire se c'è della reale tristezza o solamente un errore di battitura .Spero per te che sia la seconda opzione , ma se cosi' non fosse , non potevi trovare luogo piu' accogliente del nostro salottino dove abbiamo meso a disposizione tutte le esperienze per arricchirci uno con l'altra . Tanto per cominciare , iscriviti ,non si paga ,non hai obblighi e non c'è alcun vincolo di frequenza continua , noi lo usiamo per stare un po'insieme , per ritrovare il piacere di quel sentimento chiamato AMICIZIA , che oggi è cosa raro .Ti aspetto , ci conto .....
Assunta (domenica 6 luglio 2014)
18:50 del 06-07-2014
Buongiorno amici cari. Come avete potuto constatare, Pietro (se rimane) è il più giovane di noi tutti, togliendo la posizione ad Oscar. Ma vi siete posti la domanda di chi è più....attempata? Guai a voi chi dice la parola......vecchia! Capito Mafalda? Dunque dicevo a conti fatti sono io e il quindici di agosto, arricchirò la mia età ancora di un anno. Non ditemi la scemenza che è bello, perchè si acquista esperienza, un piffero! Avere il corpo che va a destra, mentre il cervello va a sinistra è terribile e la cosa curiosa è, che non mi posso nemmeno lamentare, sono energie sprecate, tanto non cambia niente di niente. Vabbè! Diciamo come sempre, sono una diversamente giovane e non se ne parla più.
Anonimo (domenica 6 luglio 2014)
Assunta, gli anni passano per tutti; l'aspetto piu' importante, a mio avviso, è come si sono vissuti e come si continuano a vivere quelli presenti. Ogni eta' ha il suo fascino e i suoi aspetti positivi. Certamente, con l'eta'matura( la nostra) occorre cercare di mantenere il piu' possibile la salute e prevenire tutti gli acciacchi riconducibili ad essa. Ma, l'imponderabile, il destino è qualcosa che non si puo' gestire nonostante tutte le accortezze e le indagini preventive che la scienza ci mette a disposizione. Sai, dei compagni di classe del liceo, con i quali piu' volte ci siamo rivisti in questi oltre quarant'anni dalla maturita' scientifica, due sono passati a miglior vita. Amici il cui ricordo talvolta arriva improvviso alla mente senza poterlo cacciare via e, con esso, tanti ricordi che ti lasciano dentro un'amarezza infinita.L'ultimo, Giancarlo se nè è andato nel giro di pochi mesi; partecipava alle maratone di New York ed era sano come un pesce; poi, non si sa come e perchè, un tumore al cervello in pochi mesi nn gli ha dato scampo. Ha fatto solo in tempo e vedere la nipotina nascere ed è partito per sempre. Che peccato...nn posso fare a meno di commuovermi in questo momento...pensando a lui e, se puo' ascoltarmi mentre corre lì, in cielo, gli voglio dire quanto mi manca sperando che questo mio breve scritto possa giungere anche a lui con un semplice clik.
Assunta (domenica 6 luglio 2014)
21:10 del 06-07-2014
Se ho imparato a conoscere la tua maniera di esporre i concetti penso tu sia Nik andato in anonimo, hai ragione, ogni stagione ha il suo fascino, se non fosse per qualche acciacco, nulla si avrebbe da eccepire. Gli amici più o meno cari, sono quelli che non si dimenticano mai, vengono spesso alla mente con tenerezza, pezzi di vita passati, pensando sopratutto a quelli che erano e non sono più, si ricordano con maggiore tristezza e malinconia, ma questa è la vita, sola unica ed irripetibile. Si potrebbe vivere meglio, ma le traversia durante il nostro lungo percorso sono talmente tante che si perde di vista il vivere sereno.
Buona domenica mio caro amico. e saluti a Fabry.
Nik (domenica 6 luglio 2014)
Si Assunta, tanto per cambiare sono andato in anonimo;ormai mi conosci anche omettendo il nome. Saluti affettuosi e a presto.
Oscar (lunedì 7 luglio 2014)
Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai
Chissà quante volte avete letto questa frase ma mai l'avete seguita o per lo meno avete pensato di farlo ricadendo sempre nel tranello di vivere nel passato coi ricordi o vivere nel futuro con i "farò".
Se non ci fossero passato e futuro in questa società non ci sarebbe dialogo, ogni volta che parliamo o è dietro o davanti non è mai il presente e questo è il nostro più grande errore, viviamo sperando sempre che il futuro sia migliore e se non lo è ricordiamo com'era bello il passato.
La gioia o la tristezza è qui ed ora è in quest'attimo in questo unico e irripetibile battito del cuore, impariamo a viverla a farla nostra e subito dopo lasciarla andare perchè questa è la vita.
Tentar non nuoce, certamente molta gente che ci conosce non capirà perchè per molti è inconcepibile alcuni si allontaneranno gente nuova si avvicinerà ma se riusciamo a farlo saremmo diventati liberi
mafalda (lunedì 7 luglio 2014)
Forse mi sono persa qualche passaggio ma in riferimento a :Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai -penso che non sia poi così male vivere del passato e aspettare o credere in un futuro migliore .
Se il passato è stato così bello da essere ancora ricordato ,non voglio privarmi della speranza che anche un futuro potrà essere altrettanto bello se non migliore . Vivere alla giornata si puo' anche fare , ma sempre proiettati nel futuro (breve o lungo che sia ) altrimenti in nome del "Vivi come se dovessi morire domani", si potrebbero commettere le piu' grandi stroxxxte. Mi hai dato comunque caro Oscar motivo di riflettere .Secondo me la cosa più saggia è pensare che prima o poi dovro' morire , che la vita non è eterna e non farò domani cio' che posso fare oggi .

mafalda (lunedì 7 luglio 2014)
ASSUNTA , scendi subito dal trono del personaggio piu' "in età " di Esternando !!!!!!!!
...E Giorgio , dove lo mettiamo ?....
Assunta (lunedì 7 luglio 2014)
17:50 del 07-07-2014
Giorgio scusami! Ho usurpato un posto che non mi compete, sei tu il più longevo di esternando, quando ho passato mentalmente in rassegna gli amici, inavvertitamente ti ho lasciato fuori, come vedi l'età ogni tanto frega. Comunque il trono di più longevo del gruppo, te lo cedo volentierissimo. E tu pettegola di Palermo fatti gli affari tuoi!
Oscar (lunedì 7 luglio 2014)
Il vivi come se dovessi morire domani è tante cose ma la più semplice da spiegare è, chi non si è mai pentito di non aver detto ti voglio bene o per me sei importante ad un amico o ad un famigliare pensando glielo dirò domani, futuro, ma a volte il domani non arriva e quelle parole rimangono li imprigionate nelle lacrime.
Il passato è passato anche il più bel ricordo può tornare alla mente è normale e umano ma il cercare di riviverlo non fa vivere il momento e chi vive nei ricordi è già morto.
Perchè pensare che dovrò morire tanto morirò lo stesso, sarebbe come tutte le volte che vado in giro in bicicletta mi mettessi i cerotti sulle ginocchia pensando che posso cadere, io mi voglio godere il giro in bici poi prendo quello che succede.
Ci sono persone che non fanno cose per paura di quello che potrebbe succedere, la vita è un rischio ed è bella per questo chi non la gioca arriverà a perdere senza mai aver vinto
Giorgio Ocovich (lunedì 7 luglio 2014)
Leggendo il tuo post mi sono dato una fregatina alle mani,invece è venuto subito evidenziato che il più avanti con gli anni sono io e questo no mi rallegra per niente"!!!!Saluti a tutte e tutti da Giorgio.
mafalda (lunedì 7 luglio 2014)
Giorgio , cosa vuoi che sia avere 50 , 60 , 70 ,80 anni di fronte all'esperienza , al bagaglio di emozioni che abbiamo accumulato ? L'importante credo sia la qualità , non la quantità della vita ...o no ? MA VEDO CHE ASSUNTA NON E' D'ACCORDO .....
Assunta (martedì 8 luglio 2014)
00:40 del 08-07-2014
Altro che se non sono d'accordo cara Mafalda. 50-60-70 altro che se fa differenza, se poi ci attacchiamo gli 80, mi metto a piangere. Va bene la qualità, ma vuoi mettere anche la quantità? Io fino a cinquantanni prendevo a morsi la vita, meno esperienza? Si ma più forza, forse la storia dell'esperienza l'ha inventata qualche attempato personaggio, per camuffare gli acciacchi propri dell'età, io baratterei la mia (diciamo) esperienza, per qualche anno in meno. Prima correvo incontro alla vita, sempre con il sorriso sulle labbra, (io sono nata sorridendo) Ora non corro più, e la vita che mi sta venendo rovinosamente addosso, accidenti!
Anonimo (martedì 8 luglio 2014)
Ero malinconico perché sono andati via. E non pensavo che la mia età scatenasse un putiferio. Scrivo quando ho tempo purtroppo.
Assunta (martedì 8 luglio 2014)
18:8 del 08-07-2014
No Pietro! La tua età non ha scatenato nulla, solo che siamo dei burloni e quindi prendiamo spunto da qualsiasi accenno per ricamarci sopra, in questo caso la tua età. Mi dispiace per la tua malinconia, a volte si vorrebbe veramente passare momenti di silenzio e solitudine, sopratutto quando per una giornata si ha in casa cinque nipotini (tutti maschi) il più piccolo otto anni, il più grande 13 e in mezzo altri tre fra cui due gemelli di undici. E' un'età critica, a volta mi nascondo per sentire i loro innocenti discorsi e sapessi cosa mi tocca sentire, ma è normale, è l'età delle scoperte e delle curiosità. A volte invece come te, nel silenzio assordante dell casa assale la malinconia e quindi largo ai pessimismi, ma noi siamo forti e quindi teniamo duro, sopratutto tu che sei (rispetto a noi) quasi un bimbo. Buona serata.
Inserisci un commento

Se sei registrato clicca qui per accedere.

Altrimenti puoi iscriverti alla nostra community, in questo modo ti possiamo informare automaticamente di tutti i commenti ai tuoi pensieri. La registrazione è velocissima, segui questo link per registrarti.

Grazie per aver inserito un tuo pensiero in Esternando.it.
Un moderatore provvederà a pubblicare il tuo commento online non appena avrà verificato che il contenuto non sia offensivo, o comunque considerato non pubblicabile.

Aiutaci a migliorare!
Partecipa allo sviluppo della nostra community! Segnalaci tuoi suggerimenti di miglioramento o nuove idee da implementare.

Non sei registrato?
Se ti registri su Esternando.it puoi ricevere un'e-mail di conferma appena il tuo pensiero viene pubblicato. Inoltre potresti ricevere una notifica ogni volta che un utente inserisce un commento. Registrati adesso su Esternando.it!

Siamo spiacenti ma si è verificato un errore temporaneo..riprova più tardi

Emozione selezionata
Attiva o disattiva condivisione e commenti

Grazie per aver inserito il tuo commento.
Un moderatore provvederà a pubblicare il tuo commento online non appena avrà verificato che il contenuto non sia offensivo, o comunque considerato non pubblicabile.

Aiutaci a migliorare!
Partecipa allo sviluppo della nostra community! Segnalaci tuoi suggerimenti di miglioramento o nuove idee da implementare.

Non sei registrato?
Se ti registri su Esternando.it puoi ricevere un'e-mail di conferma appena il tuo commento viene pubblicato. Inoltre potresti ricevere una notifica ogni volta che un utente inserisce un'altro commento. Registrati adesso su Esternando.it!

Torna alla pagina precedente
Giorgio Ocovich
Il diario
Gli ultimi commenti
Ciao Assunta!!!!Mi spiace per il pe ... >>
Ciao Assunta!!Certo che per una bal ... >>
Buona Pasqua Assunta ,a te e famigl ... >>
Mi è partito il commento come anoni ... >>
Mi associo a Mafalda nell"augurare ... >>
Ragionamento e parole sacrosante"!! ... >>
Mi sembra che anche la nostra Gina ... >>
Amiche carissime,tranquille,noi abi ... >>
Leggendo il tuo post mi sono dato u ... >>
Assunta cara mi sembra che anche la ... >>
Assunta,ho visto le foto!!!! Bellis ... >>
Ciao Mafalda ,grazie per gli auguri ... >>
Assunta!!! Non essere permalosa!!!I ... >>
Dora che sorpresa!!!Sei unica!!Graz ... >>
Anche se poco presente mi associo a ... >>
Hai delle domande?
Se hai delle domande ti consigliamo di non scriverle nel sito, ma di contattarci direttamente: postmaster@esternando.it




Questo sito è valido XHTML 1.1 Questo sito è valido CSS 2.0